Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Serie B, le Bulldog Canegrate partono con obiettivo salvezza

Si stanno chiudendo i roster di tutte le sedici formazioni aventi diritto a partecipare al prossimo campionato lombardo di Serie B e il livello medio dei team si è decisamente innalzato portando gli addetti ai lavori a ipotizzarlo come il più competitivo degli ultimi dieci anni. Tra le formazioni iscritte c’è anche il club nero-arancio del Basket Canegrate che partirà con l’obiettivo della salvezza, forte delle tante riconferme dell’anno passato e dei neo-acquisti Alice Taverna, Camilla Cagner e Alessia Corbetta.

SQUADRE ISCRITTE - Insieme alle nero-arancio saranno presenti al via del campionato le altre nove formazioni confermatesi in Serie B: Fanfulla Lodi, BFM Milano, Baskettiamo Vittuone, Team 86 Villasanta, BF Mariano Comense, Basket Usmate, Basket Pontevico, Milano Basket Stars, Brixia Brescia a cui si sono aggiunte la retrocessa dall’A2 Basket Varese, le neo-promosse dalla Serie C Basket Costamasnaga e QSA Milano e le ripescate OFG Giussano e Opsa Bresso che hanno preso il posto delle storiche Don Colleoni Trescore Balneario e BF Biassono impossibilitate a continuare l’attività nella terza serie nazionale.

CAMPO DI GIOCO - Le Bulldog continueranno a giocare sul parquet del Knights Palace in via Parma 77 a Legnano in quanto le misure del campo della palestra in via Enrico Toti a Canegrate, dove giocheranno le dodici formazioni giovanili, non sono idonee per la Serie B Femminile.

FORMULA E CALENDARIO - Il campionato inizierà nel weekend del 28-29 settembre con la prima giornata che si giocherà nel classico open day, voci insistenti danno come campo unico quello di Costamasnaga o di Macherio, e finirà nel fine settimana del 18-19 aprile, con l’ultima giornata che vedrà le otto partite in programma disputarsi in contemporanea.

I tempi ristretti per disputare le trenta partite di regular season costringeranno le squadre a tre turni infrasettimanali; uno sarà sicuramente quello del 6 gennaio mentre l’altro sarà definito dall’Ufficio Gare tenendo conto della stessa giornata di andata e ritorno.

La formula prevede la retrocessione diretta dell’ultima classificata al termine della stagione regolare e due declassamenti in Serie C per le squadre perdenti i Play-Out che coinvolgeranno le classificate dal dodicesimo al quindicesimo.

Per quel che riguarda i Play-Off diventeranno interregionali e quindi bisognerà aspettare il prossimo Consiglio Federale per definire quante Lombarde vi accederanno; il Comitato Lombardo ha garantito per le squadre escluse da entrambi gli eventi di organizzare una fase successiva per permettere a tutte le squadre di giocare orientativamente fino a fine maggio.

PRIMI IMPEGNI PER LE BULLDOG - La formazione del presidente Salvatore Laguardia sta definendo il percorso di avvicinamento per l’inizio del campionato e dopo il raduno, data da definire nei prossimi giorni ma sicuramente nell’ultima settimana di agosto, e alcune amichevoli ufficiose, sicuro il match con il Basket Costamasnaga (martedì 10 settembre, ore 21, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate), il primo impegno ufficiale sarà nel prestigioso quadrangolare del 15 settembre dove presso la palestra in via Enrico Toti a Canegrate esordiranno le Bulldog.

La kermesse sarà di altissimo livello e vedrà la presenza della Polysport Lavagna di coach Daneri (squadra ligure arrivata quarta nell’ultima stagione in Serie B nel girone toscano), del Tigers Parma di coach Lopez (seconda squadra classificata nell’ultima stagione in Serie B nel girone dell’Emilia Romagna) e la formazione svizzera di Serie A del Riva San Vitale guidata da coach Montini.

Basket Canegrate