Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Canegrate - Costamagna 66-71

Esordio amaro per le nero-arancio che hanno perso, nella prima giornata del campionato di Serie B, contro Basket Costamasnaga: 66-71. Un sconfitta arrivata nell’Open Day che ha visto, nell’week-end del 28 e 29 settembre, tutte le sedici squadre iscritte giocare nel palazzetto in via Regina Margherita 2 a Macherio.

«Sapevamo che il match con le lecchesi non sarebbe stato per nulla semplice - afferma il coach Fabrizio Molteni -. Basket Costamasnaga è una squadra giovane ma formata da molti elementi nel “giro” delle varie Nazionali giovanili Azzurre e Campionesse d’Italia Under 16 e Under 18 in carica, aggressiva, sempre in ritmo e sempre di corsa. L’inizio è stato da “incubo” (4-17 al 6°), travolte da un’intensità pazzesca, poi finalmente le Bulldog iniziano a giocare e con un parziale di 14 a 0 rientrano in partita (18-17 al 10°).Da questo momento la partita è rimasta in equilibrio fino alle battute finali (30-36 al 20°; 51-53 al 30°; 60-60 al 36°) dove le ragazze del Costamasnaga sono più lucide nei possessi decisivi (66-71 al 40°). Resta l’”amaro in bocca” per l’occasione sprecata, alcuni “meccanismi da oliare”, gli acciacchi e gli infortuni di alcune giocatrici; ma già si vedono buone cose a livello di intensità, compattezza di gruppo e soluzioni offensive».

A livello di singole, ottima prestazione globale delle “double Z” Giulia Zorzi (14 punti, 10/11 ai liberi, 7 falli subiti, +19 di valutazione)-Ilaria Zinghini (20 punti, 5/8 ai liberi, 6/8 da due, 1/1 da tre, 7 falli subiti, 8 rimbalzi, +28 di valutazione); in doppia cifra Arianna Caniati (16 punti, 5/9 ai liberi, 4/10 da due, 7 falli subiti) e Alessia Corbetta (10 punti, 3/4 ai liberi, 2/4 da due, 1/2 da tre).

Il prossimo impegno per la squadra di coach Molteni sarà nell’importante match con il San Gabriele Milano (domenica 6 ottobre, ore 18, presso il PalaGiordani in via Cambini 4 a Milano).


IL TABELLINO DELLE BULLDOG
Bonetti Canegrate-Basket Costamasnaga: 66-71
Bulldog: Cassani, Zorzi 14, Cagner 2, Corbetta 10, Zinghini 20, Tomio, Ravasi, Taverna 2, Sansottera 2, Caniati 16, Martinelli ne, M. Colombo ne.
All.: Fabrizio Molteni; Vice  All.: Luca Linari; Accomp.: Paolo Montrasio e Giancarlo Aloisi; Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.
I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA
Brixia Brescia-Vittuone: 40-58; Varese-San Gabriele Milano: 73-44; BFM Milano- Villasanta: 58-52; Lodi-Pontevico: 61-58; Bonetti Canegrate-Costamasnaga: 66-71; Usmate-Giussano: 58-64; Bresso-Mariano C.: 71-62; Milano Basket Stars-QSA Milano: 69-46.

LA CLASSIFICA DOPO UNA GIORNATA
Vittuone, Varese, BFM Milano, Lodi, Costamasnaga, Giussano, Bresso, Milano Basket Stars 2; Bonetti Canegrate, Brixia Brescia, San Gabriele Milano, Villasanta, Pontevico, Usmate, Mariano C., QSA Milano 0.

IL PROSSIMO TURNO
Vittuone-BFM Milano; Villasanta-Lodi; Giussano-Brixia Brescia; San Gabriele Milano- Bonetti Canegrate; Pontevico-Usmate; Mariano C.-Milano Basket Stars; Costamasnaga-Bresso; QSA Milano-Varese.