Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Simone Di Gianvittorio non è più un Knights

Simone Di Gianvittorio saluta Legnano e se ne va. A confermare l'improvviso divorzio è lo stesso general manager Maurizio Basilico che in serata ha commentato: «Simone ci ha comunicato che non vuole più essere un nostrio giocatore. Lunedì ho parlato con lui, in quanto affermava di giocare poco. Ma non c'è stato niente da fare: Simone è arrivato alla sua decisione finale, ossia, andarsene. A questo punto gli auguriamo il meglio per il prosieguo della sua carriera e lo ringraziamo per l'impegno e la professionalità dimostrata in questi primi mesi della stagione». 

 I Knights ora valuteranno il mercato per capire se ci sono possibilità di integrare un nuovo giocatore nel roster: «Siamo già al lavoro - dichiara Basilico -. Dobbiamo cercare di reperire al più presto un nuovo giocatore in grado di dare una mano alla squadra. Sabato sarà dura contro Gallarate, ma ce la metteremo tutta».