Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bulldog vittoriose nel match salvezza contro il San Gabriele Milano

Le Bulldog sconfiggono il San Gabriele Milano. La partita del team seniores di serie B si è chiusa con un 61 - 41 in favore delle canegratesi.

Di seguito il resconto della società.


Grande prova di squadra quella prodotta dalle nero-arancio del team seniores di Serie B di coach Paolo Caserini, guidate nell’occasione dal duo Luca Linari-Vincenzo Lista, capaci di dominare il big-match salvezza con il San Gabriele Milano (61-41) sfatando il “tabù” casalingo, non vincevano sul parquet del Knights Palace dal Play-Out di metà maggio della scorsa stagione con l’OFG Giussano, e guadagnando quattro punti di vantaggio sulle due retrocessioni dirette in Serie C.

Partono subito fortissimo le Bulldog brave a indirizzare l’esito del match già alla fine della prima frazione (24-8 al 10°) per poi gestire il divario nei restanti tre quarti (35-17 al 20°; 49-32 al 30°; 61-41 al 40°) grazie alla buona difesa prodotta dal trio di esterne Gaia Cassani (3 punti, buona la sua prova “cabina di regia”)-Carola Manzoni (9 punti, 2 assist)-Giulia Zorzi (3 punti, 6 falli subiti), che limita il temuto duo di pari ruolo milanesi Dell’Orto-Pagani (tenute a soli 15 punti totali segnati), alla vena realizzativa di Arianna Caniati (19 punti, 5 falli subiti, 6 rimbalzi, 2 assist, 8 palle recuperate), e alla “sostanza” garantita dal duo Ilaria Zinghini (8 punti, 3/6 da due)-Camilla Cagner (9 punti, 8 rimbalzi, 2 assist, 4 palle recuperate).

Da segnalare poi i minuti qualità garantiti dall’ala Alice Taverna (ottima “equilibratrice” tra i reparti nei ben 21 minuti giocati), dalla lunga Gaia Sansottera (4 punti, 2 rimbalzi), dalla guardia Alessia Corbetta (2 punti, 1 assist) e dal duo di Under Vittoria Ravasi e Martina Colombo (2 punti, 2 rimbalzi, 1 palla recuperata per la migliorata lunga dell’annata 2002).

Tanti i segnali di crescita da confermare nel difficile prossimo incontro che vedrà le ragazze del Presidente Salvatore Laguardia opposte all’Opsa Bresso (sabato 25 gennaio, ore 18.15, presso il PalaIseo in via Iseo 10 a Milano), preludio delle due partite con le antagoniste dirette per la permanenza in categoria come sono il Mariano Comense (domenica 2 febbraio, ore 20, presso il Pala S. Rocco in via Kennedy a Mariano Comense) e il QSA Milano (giovedì 6 febbraio, ore 21, presso il Knights Palace in via Parma 77 a Legnano).

Bulldog Basket Canegrate