Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Caravaggio-Legnano: "E' il momento di far vedere tutte le nostre qualità"

Turno infrasettimanale di campionato con il Legnano impegnato sul campo del Caravaggio, nel tentativo di cogliere il primo successo stagionale dopo i due pareggi rimediati nelle gare sin qui disputate.

Vincenzo Manzo, allenatore dei lilla, presenta così la difficile sfida coi bergamaschi: «Sarà una partita complicata, il Caravaggio dispone di giocatori importanti ed anche se ha avuto un inizio non esaltante, ci potrà creare diversi grattacapi anche perché noi non avremo i due centrali difensivi, Nava e Ciappellano, il primo squalificato addirittura per tre giornate, il secondo per una. Giocheranno al loro posto Miculi ed Ortolani, mentre sulla fascia schiererò a sinistra Foglio ed a destra vi sarà un ballottaggio tra Montenegro e D’Aversa. In avanti sicuramente in campo dal primo minuto Alvitrez. Un primo parziale bilancio dice che avremmo potuto almeno un paio di punti in più, visti il primo tempo col Milano City e l’inizio gara col Levico, prima dell’espulsione di Nava, ora è il momento di far vedere tutte le nostre qualità».

Caravaggio-Legnano sarà diretta da Simone Gauzolino di Torino, coadiuvato dagli assistenti Andrea Mirarco di Treviso e Andrea Perali di Chiari. Inizio gara alle ore 15 di domani 11 settembre. Nel frattempo il Milano City ha comunicato che Francesco Passiatore sarà il nuovo tecnico della prima squadra, dopo l’esonero, avvenuto in giornata, di Fulvio Fiorin.