Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Villa Valle - Legnano 3-2

Nel video in copertina, il commento di mister Manzo. Sono sfuggite le sue ultime parole: "... sono terribilmente arrabbiato. In settimana, nell'intimo dello spogliatoio, i giocatori mi sentiranno! Bisogna ripartire da capo e fare davvero sul serio"


Serie D: Villa Valle - Legnano 3-2
Prima categoria: Folgore - San Michele 0-3
Seconda categoria: Nerviano - Robur 1-2; Parabiago - Kolbe 2-0
Terza categoria:  V.Sedriano - Legnarello 2-2

 


Villa Valle - Legnano 3-2

Un passo indietro nel rendimento e nel risultato per i lilla, chiamati a Villa d'Almè a riscattare la sconfitta di una settimana fa con la Pro Sesto ed invece caduti di nuovo.

La squadra si è fatta irretire dall'aggressività degli avversari, subendo le loro ripartenze.

Mister Manzo ha cercato di scuotere la squadra con alcuni cambi, ma non c'è stata quella reazione altre volte risolutiva per ribaltare situazioni negative.

E domenica prossima altro avversario tosto, il Seregno che si è sbarazzato della Castellanzese con un secco 5-0.

 Finita.... delusione lilla. Una sconfitta assolutamente imprevista

73' - Ancora Villa Valle pericoloso con Bassi che fa tutto bene, ma poi calcia alto

Fuori Ricozzi, dentro Tindo

63' - Miracolo di Ragone su tiro di Ghisalberti

61' - Quasi autorete del Villa Valle, con palla che supera si un soffio la traversa. Angolo per i lilla

Per il Legnano esce Alvitrez entra Guillermo

55' - GOOOL del Legnano che accorcia le distanze. Ricozzi da fuori, riprende Gasparri che segna

50' - GOL il terzo per il Villa Valle, Ragone si oppone Ghisalberti  sulla ribattuta segna Corti

Legnano che gioca bene in attacco, ma subisce troppo l'aggresssività e il contropiede dei bergamaschi. Partita che resta aperta e i lilla, come spesso accade, nella ripresa dovrebbero avere la reazione che adesso è prevedibile. Esce Montenegro infortunato, entra Borghi. A Seregno, Castellanzese sotto di due reti

45': 2-1; miracolo di Ragone sul tiro di Baggi (Villa Valle) deviato in calcio d'agolo...si chiude così il primo tempo. 

44': 2-1; Villa va in vantaggio verso la fine del tempo

42': 1-1; pericoloso tiro all'altezza del dischetto di Ronzoni (Villa Valle), ma la palla viene parata in angolo del portiere lilla Ragone  

23': 1-1; annullata per fuori gioco la seconda rete di Villa.

19': 1-1; parità con il lilla Gasparri che con un destro secco ha messo in rete la palla

7': 1-0; Villa avanti con Ghisalberti che realizza un goal in mischia su calcio d'angolo

3': 0-0; clamorosa occasione mancata per Villa. E pallonetto del lilla Gobbi che anticipa il portiere, ma prende la traversa


Lilla di nuovo in trasferta in terra bergamasca, ma questa volta per tornare a vincere. Alle 15 di oggi, domenica 20 ottobre, Legnano sfiderà Villa Valle. Avversario alla portata dei lilla reduci dalla bruciante sconfitta contro Pro Sesto (1-2).

LE FORMAZIONI 
Villa Valle - Gritti, Tarchini, Crotti, Ronzoni, Ghisalberti, Bassi, Donida, Baggi, Corti, Del Carro, Corona. Panchina: Asnaghi, Valli, Barulli, Bara, Capua, Bance, Micheletti, Massarucci e Sonzogni.   
Allenatore: Giovanni Mussa
Legnano - Ragone, Montenegro, Foglio, Ricozzi, Miculi, Ciappellano, Cocuzza, Pennati, Gobbi, Alvitrez e Gasparri. Panchina: Travaini, Ortolani, D'Aversa, Borghi, Rinaldi, Trenchev, Perez, Tindo e Pavesi. Allenatore: Vincenzo Manzo

 

(Sergio La Torre)