Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sconti fino al 50% e oltre, anche a Legnano è Black Friday

Sconti fino al 50% e oltre. Anche a Legnano è Black Friday. L'avviso è sulle vetrine che allettano i clienti a entrare nei negozi del centro e a fare incetta di regali di Natale approfittando della giornata - estesa in molti casi a tutto il weekend - importata dagli Stati Uniti. 

Per il Codacons, il Black Friday genererà quest’anno in Italia, assieme a tutta la settimana di sconti e promozioni speciali legata all'evento, un giro d'affari che sfiorerà i 2 miliardi di euro, con una crescita prevista del +20% sul 2018. La parte del leone la farà ancora una volta l'e-commerce, con 1,4 miliardi di euro di transazioni online. Ma anche i negozi di Legnano non sono da meno: con le grandi catene in prima fila, sono tanti i negozianti del centro che hanno aderito all'iniziativa, con sconti che in alcuni punti vendita arrivano anche al 50%. Sconti che, peraltro, nella maggior parte dei casi sono partiti già nei giorni scorsi - in alcuni casi addirittura dal 9 novembre - e continueranno per tutto il weekend fino al Cyber Monday, il "gemello" del Black Friday che lunedì porterà sconti a pioggia nell'e-commerce. 

COME É NATO IL BLACK FRIDAY - L'origine del Black Friday, secondo la tradizione statunitense, va fatta risalire al 1924, quando la catena Macy's scelse di celebrare l'avvio del periodo natalizio con una parata il giorno dopo il Ringraziamento. E poco alla volta il "venerdì nero" ha preso piede.
Dal 2005, poi, a fare il paio con il Black Friday c'è il Cyber Monday, ovvero il lunedì degli acquisti virtuali dedicato all'elettronica. Ed è proprio con il Cyber Monday che gli sconti poco alla volta sono sbarcati anche in Europa.

PERCHÉ "VENERDÌ NERO"? - Diverse le teorie sull'origine del nome con cui in tutto il mondo il quarto venerdì di novembre è diventato sinonimo di sconto.
Secondo una prima versione, il nome Black Friday si deve ai colori con cui all'epoca i negozianti compilavano a penna i registri contabili: rosso per i conti in perdita, nero per quelli in attivo. E in quel venerdì i conti si tingevano decisamente di nero.
Secondo un’altra tesi, invece, il "nero" sarebbe da ricollegare al traffico che questa giornata di novembre porta con sè nelle strade e nei negozi: sarebbe il 1961, in questa ipotesi, l'anno che ha segnato l'esordio di questa dicitura, dopo che a Philadelphia il venerdì dopo il Ringraziamento registrò un picco di traffico.

 

(Valeria Arini)