Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

FederModa: saldi invernali milanesi con un più 6-7%

Saldi invernali: dalle prime rilevazioni effettuate da FederModaMilano emerge un andamento positivo della prima giornata con un incremento medio tra il 6 e 7% rispetto all’avvio dello scorso anno. Lo scontrino medio è superiore ai 115 euro. La percentuale media di sconto si è attestata sul 30%.

     "È presto per fare un bilancio, ma dalle iniziali rilevazioni la partenza, complice il bel tempo e la presenza di turisti, vede soddisfatti gli operatori - rileva Renato Borghi, presidente di FederModaMilano - anche in vista del rientro dal lungo ponte dell’Epifania. I consumatori hanno confermato la voglia di saldi andando a caccia dei prodotti di qualità a prezzi d’affare nei nostri negozi.  E questo è un segnale ben augurante che ci lascia fiduciosi anche per le vendite nei prossimi giorni”.

I flussi dei consumatori – rileva FederModaMilano - si sono riversati in centro città, nelle vie commerciali, ma anche nei negozi meno centrali e nei centri commerciali. Prodotti più venduti in questa prima giornata: pantaloni, scarpe, borse, maglieria e gli immancabili accessori. Per i piumini, gli abiti e i capi più pesanti, si aspettano le occasioni al rientro dei milanesi dalle vacanze. Le aspettative degli operatori – conclude Federmodamilano – appaiono positive.