Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vanzago, al via le nuove asfaltature

Nuove asfaltature in vista a Vanzago: il Comune, infatti, ha scelto di utilizzare i fondi straordinari messi a disposizione dalla legge di bilancio per asfaltare marciapiedi a estrade attualmente ammalorate.

Ad occuparsi dei lavori sarà la ditta ISOF Costruzioni, che si è aggiudicata la gara di appalto con un ribasso sulla base d'asta pari al 7,3%, per un importo complessivo di 37.219,05 euro IVA inclusa.

Alcuni lavori sono già stati eseguiti, tra cui i marciapiedi di via Garibaldi dal 13 al 35, i cordoli nella zona della scuola e dell’oratorio e il marciapiede di via Monte Grappa. Da giovedì 6 giugno, invece, avranno inizio i lavori di asfaltatura della via Umberto I, in corrispondenza dei numeri interni: opera necessaria «per sistemare non solo il manto stradale - spiegano dal Comune -, ma per rimettere in sesto ed in sicurezza tutta la zona dei parcheggi ad uso del centro storico e delle attività commerciali ivi localizzate».

Per limitare i disagi, RFI ha acconsentito alla richiesta dell’amministrazione comunale di mettere a disposizione temporaneamente per la durata dei lavori la zona dello scalo della stazione in Piazza XXV Aprile da utilizzare come parcheggio per le auto nella fascia giornaliera. Il Comune, peraltro, sta vagliando con RF la possibilità di utilizzare questo spazio in maniera più duratura per migliorare la disponibilità di parcheggi nella zona.

Farà seguito a questi interventi, la manutenzione del marciapiede che costeggia la scuola Ronchetti non appena saranno terminate le lezioni, per ridurre al minimo i disagi. Infine, tramite le risorse della manutenzione ordinaria per le strade, verrà effettuato anche un intervento nel sottopasso di via Gattinoni/via Paolo Ferrario e nella parte vecchia di via I Maggio.