Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cinemadamare a Canegrate: bis dei corti girati in paese

Una volta sola non era bastata. Canegrate ha rivissuto le emozioni di Cinemadamare anche questa sera, sabato 14. In piazza Matteotti, fulcro del cinema sotto le stelle per tutta la settimana della tappa canegratese del raduno itinerante di filmmaker, è tornato il grande schermo. E sono tornati, per un "bis", i cortometraggi girati nella cittadina dell'Alto Milanese dai giovani appassionati di cinema.

      Sullo schermo le storie ideate, girate e montate in una sola settimana: storie di riscatto, di inclusione, di paura, di amore. E sullo sfondo luoghi e volti conosciuti da tutti. Per i ragazzi di Cinemadamare, infatti, vigeva l'obbligo di girare la maggior parte dei loro corti a Canegrate. Un'occasione, come avevano sottolineato più volte anche gli organizzatori, di vedere il proprio paese sotto una luce diversa e notare la bellezza che nella quotidianità si dà per scontata.

(Chiara Lazzati)