Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CNH, il sindaco di Pregnana ha incontrato i lavoratori a rischio

L'amministrazione di Pregnana Milanese è a fianco dei lavoratori della CNH, l'azienda che  ha annunciato la dismissione del sito di Fpt Industrial mettendo a rischio 300 posti di lavoro in paese. Sindaco e vice erano insieme a operai e sindacalisti durante il presidio e il corteo di ieri (mercoledì 2). E proprio ieri il primo cittadino Angelo Bosani ha accolto in Comune i lavoratori e i loro rappresentanti.

Dopo questo incontro il sindaco Bosani ha preso una serie di impegni a nome dell'amministrazione: contattare i sindaci della zona per promuovere azioni congiunte che diano maggiore visibilità e forza per risolvere questa situazione e che possano coinvolgere i livelli istituzionali superiori; contattare, attraverso la propria rete istituzionale, i rappresentanti politici locali negli enti superiori per richiedere un loro intervento, in particolare presso Regione Lombardia e presso il Ministero dello Sviluppo Economico; organizzare un’assemblea pubblica o una seduta di consiglio comunale aperta per coinvolgere i lavoratori e la popolazione; mantenersi in contatto con i rappresentanti dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali per conoscere gli sviluppi della situazione e l’esito degli incontri previsti con i vertici aziendali e con il Ministero dello Sviluppo Economico.


Foto: Fiom Cgil Milano

(Chiara Lazzati)