Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Pero, verranno abbattutti 66 alberi pericolanti

Saranno 66 le piante pericolanti che verranno abbattute a Pero nei prossimi giorni. Si tratta di alberi selezionati dopo indagini visive e strumentali commissionate dal Comune alla Società Colombo Giardini Srl per definire la propensione al cedimento e determinare le necessarie operazioni di messa in sicurezza.

I 66 alberi che saranno abbattuti, al momento dell’indagine, manifestavano «segni, sintomi o difetti gravi, riscontrabili con il controllo visivo e di norma con indagini strumentali. Le anomalie riscontrate sono tali da far ritenere che il fattore di sicurezza naturale dell’albero si sia ormai, esaurito. Per questi soggetti, le cui prospettive future sono gravemente compromesse, ogni intervento di riduzione del livello di pericolosità risulterebbe insufficiente o realizzabile solo con tecniche contrarie alla buona pratica dell’arboricoltura. Le piante appartenenti a questa classe devono, quindi, essere abbattute».

Nella prima fase gli alberi interessati saranno quelli della zona industriale o delle periferie. Sarà poi cura dell’amministrazione informare con qualche giorno di anticipo gli abbattimenti che riguarderanno piante situate nel centro abitato.

(Chiara Lazzati)