Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Si è spento Filippo Penati, ex presidente della Provincia

Si è spento Filippo Penati, ex presidente della Provincia di Milano dal 2004 al 2009 ed ex sindaco di Sesto San Giovanni. Il poltico, che fu esponente del Partito Democratico, era nato a Monza nel 1952. Da tempo era malato di cancro. I funerali si svolgeranno in forma privata.

Nel 2011 fu investito da guai giudiziari, a partire da quelli per un presunto sistema di tangenti per cui fu stato assolto e in parte prescritto.

«È mancato Filippo Penati. Non è il momento di giudizi politici e non voglio ricordare il suo profilo istituzionale. Per me è stato solo un amico - ha scritto il sindaco di Milano e di Città Metropolitana Beppe Sala su Twitter - a cui ho voluto bene e che ho accompagnato nell'ultima, dolorosa, fase della sua non banale vita».

«Durante la sua presidenza la Provincia di Milano ha vissuto una stagione di crescita e protagonismo. Da sempre uomo delle istituzioni, con una lunga e solida militanza politica alle spalle, tutti quelli che l’hanno conosciuto lo ricordano per le sue doti di simpatia e umanità che lo hanno sempre contraddistinto - il ricordo della vice sindaco di Città Metropolitana, Arianna Censi - Alla famiglia e ai suoi affetti va il cordoglio mio e della Città metropolitana di Milano».

«Ho avuto il piacere di conoscerlo e di condividere con lui momenti istituzionali importanti sempre tesi a valorizzare le istituzioni a ogni livello, dai Comuni alle Province fino alla Regione - così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana -. Ai suoi famigliari e ai suoi cari rivolgo le più sentite condoglianze ed esprimo il cordoglio della giunta regionale della Lombardia».