Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Minaccia l'ex di sfregiarlo con l'acido, arrestata la stalker

Perseguita l'ex fidanzato minacciandolo di sfregiarlo con l'acido. A bloccare la donna prima che potesse compiere un drammatico gesto, come quello compiuto dalla legnanese Sara Del Mastro, sono stati i carabinieri della Stazione di Busto Arsizio. I militari l'hanno arrestata in questi giorni: alla donna sono stati comminati gli arresti domiciliari emessi dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Busto Arsizio, su richiesta della locale Procura.

L’autorità giudiziaria ha integralmente accolto gli esiti della breve attività di indagine svolta dai carabinieri che hanno verificato le reiterate e gravi condotte persecutorie, caratterizzate anche da episodi di minacce di morte e violenza. Tale la gravità della situazione che la vittima, la scorsa estate, ha presentato denuncia.

La stalker ha effettuato continui appostamenti sotto casa dell'ex, pedinamenti sul luogo di lavoro e nelle abitazioni degli amici. Incessanti le minacce di “auto procurarsi” lesioni – ad esempo facendosi cadere dalle scale - così da poter poi accusare l’ex fidanzato di maltrattamenti. E tra le minaccie formulate c'era anche quella di gettargli dell’acido sul volto. La donna, visto che l'ex aveva bloccato tutte le sue utenze, utilizzava i cellulari di amici e conoscenti per chiamarlo e contattarlo per chat. In una circostanza la stalker, per costringere l’ex fidanzato ad uscire dall’auto e parlare con lei, ha spruzzavato spray al peperoncino all’interno dell’abitacolo.

L’arrestata, al termine delle consuete formalità di rito, è stata condotta al proprio domicilio e lasciata a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.