Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sfregiata al volto da uno sconosciuto, 15enne in ospedale

Aggredita e sfregiata al volto in pieno centro a Varese. È quanto accaduto attorno alla mezzanotte tra sabato 12 e domenica 13 ottobre a una 15enne che si trovava in via Del Cairo, vicino alla Posta. Con lei, in attesa dell'arrivo delle madre, una sua amica 14enne. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti - riportata da Varesenews - ad aggredire la minorenne è stato un uomo sulla cinquantina, con i capelli i lunghi e una cicatrice sul volto, che aveva raggiunto in centro in bicicletta. L'aggressore, senza una precisa motivazione, ha preso di mira le due giovanissime. La 14enne è scappata ed è riuscita a dare l'allarme. Mentre la 15enne è stata ferita con un coltello al volto e sul braccio.

Secondo quanto riportato dalle due adolescenti il bruto ha urlato «Vi ammazzo, vi ammazzo». La 15enne è stata portata in ospedale e i poliziotti sono sulle tracce del malvivente.