Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Militari aggrediti in pronto soccorso, ubriaco denunciato

Ubriaco in pronto soccorso a Busto Arsizio molesta i cittadini in attesa e aggredisce i carabinieri in servizio. È stato denunciato in stato di libertà.

I militari, nel corso dell’abituale servizio di prossimità sono entrati a piedi nel triage dell'Ospedale quando all'improvviso sono stati immotivatamente aggrediti dal 50enne che precedentemente aveva già molestato altri utenti del servizio sanitario.

   Nello specifico, l'uomo in stato di alterazione ha tentato di spintonare i militari e non riuscendoci ha proferito frasi gravemente oltraggiose. A questo punto è stato immobilizzato e condotto nella locale Caserma dei carabinieri dov'è stato denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale oltre che per ubriachezza.

I carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio proseguiranno i controlli serali al pronto soccorso al fine di garantire un minimo ed adeguato livello di sicurezza, almeno percepita dai cittadini che usufruiscono di tale servizio.