Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cresimate rinunciano alle bomboniere per "riaccendere" i cuori

Rinunciano alle bomboniere della cresima per una donazione all'associazione 60milavitedasalvare di Cerro Maggiore. È il gesto di solidarietà voluto da tre giovanissime legnanesi che hanno appena ottenuto il sacramento. Si tratta di Roberta, con mamma Elena e papà Moreno, e le due sorelle Carlotta e Gaia, con da mamma Chiara e papà Roberto.

     «Un grande gesto di solidarietà in un momento importante della loro adolescenza - afferma entusiasta Mirko Jurinovich esponente dell'associazione -. Hanno rinunciato ai classici pensieri destinati a parenti ed amici, donando un prezioso contributo alle attività della nostra associazione impegnata da anni a diffondere sul territoritorio la cultura dell'emergenza. Lo hanno fatto fermamente convinte che il loro gesto possa servire a ‘riaccendere’ la speranza di qualche cuore balbettante. I volontari e il consiglio direttivo di 60milavitedasalvare rivolgono un sentito ringraziamento a Roberta, Carlotta, Gaia e alle loro famiglie».