Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CNH - Fpt Industrial di Pregnana: audizione in Regione Lombardia

La crisi di Cnh / Fpt Industrial a Pregnana Milanese arriva al Pirellone. Già nei giorni scorsi era arrivata solidarietà da parte di esponenti regionali e i lavoratori erano andati in presidio anche ai piedi della sede di Regione Lombardia. Giovedì 24 alle 16.30 è stata convocata presso la Commissione Attività Produttive del Pirellone l’audizione di Cnh Industrial in merito alla crisi occupazionale che sta coinvolgendo il sito di Pregnana Milanese. A darne annuncio il consigliere regionale rhodense Simone Giudici (Lega).

«La Regione – spiega Giudici – è scesa in campo per cercare di scongiurare i tagli del personale previsti dal riassetto organizzativo di Cnh Industrial. L’azienda infatti ha deciso unilateralmente di spostare sia la produzione che la logistica a Torino, tra il 2020 e il 2021; una mossa pericolosa che mette a rischio i posti di lavoro di ben 300 dipendenti. Per questa ragione mi sono subito attivato chiedendo al Presidente Senna della Commissione Attività Produttive del Pirellone, di convocare quanto prima un’audizione con le parti sociali e la proprietà, al fine di fare chiarezza e decidere come muoversi. L’appuntamento di giovedì servirà ai consiglieri regionali del territorio per avere finalmente una panoramica completa rispetto alle intenzioni dell’azienda e alle rivendicazioni dei lavoratori. Ricordo come nel passato l’intervento di Regione Lombardia nelle vesti di mediatrice abbia portato a risultati positivi, quantomeno in termini di riduzione dei tagli. È ancora presto per capire se esistano margini di manovra in questo senso, ma intendiamo percorrere tutte le strade a nostra disposizione per cercare di salvaguardare i posti di lavoro da cui dipende il sostentamento di molte famiglie del territorio».

Pochi giorni fa anche il consiglio comunale di Pregnana, riunitosi in seduta straordinaria, aveva richiesto a una sola voce attenzione sulla questione. Presenti tutti i sindaci del territorio.

(Chiara Lazzati)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI