Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bottigliate in testa all'amico dell'ex, arrestato

38enne arrestato in flagranza per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. E' successo a Busto Arsizio, dove due uomini e una ragazza si incontrati sotto casa di lei per chiarire i rapporti, ma la discussione è degenerata.

      Un 38enne, italiano, pregiudicato, residente a Gorla Minore ha aggredito l'accompagnatore della giovane donna, colpendolo alla testa con una bottiglia di vetro, ferendolo. Entrambi sono finiti in ospedale per le cure, ma l'aggressore ha rifiutato di farsi assistere ed è tornato sul luogo della lite, incominciando a distruggere l'auto della donna e dell'amico. Non contento ha preso di mira altre vetture posteggiate. Attraverso i finestrini rotti, ha poi versato dentro le auto i rifiuti del cassonetto condominiale dell'umido. All'arrivo della Polizia di Stato, ha anche lanciato contro gli agenti la rastrelliera per biciclette divelta in precedenza.

E' stato arrestato e segnalato in quanto trovato in possesso di una dose di hashish.

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI