Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Lite tra senza tetto al pronto soccorso di Busto Arsizio

Ennesima lite tra senza tetto all'Ospedale di Busto Arsizio. Nel corso della nottata appena trascorsa (tra venerdì 22 e sabato 23 novembre) i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiombile, impegnati nell’assidua attività di vigilanza nelle strutture sanitare del territorio, hanno deferito in stato di libertà un 25enne senza fissa dimora, con piccoli precedenti alle spalle.  

    I carabinieri hanno rintracciato il giovane coinvolto nel violento alterco, immediatamente sedato, con un 50enne, anch’egli senza fissa dimora. Secondo i primi accertamenti la lite tra i due uomini - noti alle forze di polizia e piu’ volte allontanati dalla medesimo nosocomio - era scoppiata all’interno della sala d’attesa del pronto soccorso poichè il giovane voleva impedire l’accesso al 50enne.

Nel corso della perquisizione personale lo stesso 25enne è stato trovato in possesso di una tenaglia lughezza 15 centimetri, posta in sequestro, e pertanto è stato denunciato anche per possesso di arnesi atti allo scasso.