Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bilancio partecipativo: i castellanzesi votano il rinnovo delle aiuole

Nuove aiuole a Castellanza con la proposta “Intervento di riqualificazione di aiuole e aree verdi” vincitrice del Bilancio Partecipato 2019, il cui spoglio è stato effettuato nella giornata di ieri (lunedì 25 novembre). La quarta proposta, salita in vett, è stata presentata da 12 castellanzesi. I voti dei cittadini sono stati ben 180, di cui 178 validi, e la proposta n. 4 ha ricevuto 50 voti.

Al secondo posto “Installazione di una casetta dell’acqua” (presentata dall’Amministrazione Comunale) con 38 voti, poi la proposta n. 3 “Murale alle scuole medie Da Vinci e alla scuola Manzoni di via San Giovanni” (presentata dall’Amministrazione Comunale) con 30 voti, quindi la proposta n. 6 “Illuminazione cella campanaria e orologio” (presentata da un gruppo di cittadini e dalla Pro Loco) con 29 voti. Seguono la proposta n. 2 “Rinnovo attrezzature ginnico/sportive al parco dei Platani” (presentata dall’Amministrazione Comunale) con 23 voti e la proposta n. 5 “Riqualificazione monumento/fontana dedicato ai Marinai d’Italia” (presentata dalla Pro Loco) con 8 voti. 

La proposta vincitrice prevede di sistemare, con i 24mila euro a disposizione, e garantirne la manutenzione di ben 480 mq di aiuole e aree verdi cittadine.Le aiuole e le aree verdi su cui intervenire saranno definite assieme ai proponenti. 

«La prima esperienza di Bilancio Partecipato - dichiara il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini - è stata sicuramente molto positiva. E’ molto bello vedere i cittadini che collaborano tra loro per studiare un intervento da proporre all’Amministrazione Comunale. Ed è molto positivo anche il fatto che in tanti abbiano partecipato alle votazioni. Significa che la cosa interessa i cittadini. Ora passeremo alla realizzazione del progetto vincitore scegliendo con i proponenti le aiuole e le aree verdi su cui intervenire. Così, grazie al Bilancio partecipato, Castellanza sarà più bella».