Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Diplomate" le 25 donne del corso di autodifesa femminile

“Un successo oltre ogni più rosea previsione”. E’ questo il primo commento del Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, all’indomani della conclusione del corso di autodifesa femminile proposto dall’Assessorato alla Sicurezza della Città di Castellanza, in collaborazione con l’Associazione “Carpe Diem, Settore DPA” Scuola Marziale di Combattimento e Difesa Personale.

Il corso, che ha preso il via lo scorso 6 Novembre, si è articolato in quattro incontri serali alla Palestra della Scuola De Amicis di via Moncucco sotto la sapiente guida del Maestro Dario Martin, 35 anni di pratica di arti marziali, maestro e insegnante in diversi dojo dal 1989.

     Venticinque le donne che hanno preso parte all’iniziativa che aveva come scopo trasmettere alle donne nozioni e strumenti per una maggior consapevolezza di sé, per imparare a riconoscere i segnali di pericolo e le situazioni a rischio in cui possono essere vittime in casa, al lavoro o per strada a rischio, per evitarle o riuscire a fronteggiarle con alcune tecniche difensive di base.

“Una bella e importante iniziativa su una tematica di grande attualità, quella delle donne vittime di violenza – spiega il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, anche lei tra le allieve del corso-. L’apprezzamento e l’entusiasmo delle partecipantisono stati davvero notevoli tanto che faremo sicuramente una seconda edizione visto che abbiamo già una lunga lista d’attesa di persone che hanno richiesto di partecipare. Ma poi l’intenzione è quello di istituzionalizzare questa attività e proporla ogni anno perché vogliamo rendere le donne maggiormente consapevoli delle proprie possibilità in situazioni di rischio, sia al lavoro che per la strada che nell’intimità della casa”.