Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Chiesa di Legnano in lutto: è morto don Luigi Poretti

utto improvviso nella Chiesa di Legnano. Nel pomeriggio di oggi, venerdì 6 dicembre, è deceduto don Luigi Poretti, parroco a San Paolo dal 1993 al 2016.

Sacerdote che spesso ha rotto gli schemi tradizionali, accattivandosi sicuramente infinite simpatie, don Luigi ha portato nella periferia legnanese un nuovo modo di essere vicino alla gente. Come non ricordare la celebrazione a piedi nudi, nella giornata di mobilitazione nazionale a favore dei profughi? Almeno la metà dei presenti in chiesa seguì il suo esempio, mettendosi scalza nel ricevere la Comunione. 

E' stato il primo cappellano di contrada a sfilare al Palio, portando per le strade, con orgoglio, la tavola di S.Bernardino. E i bambini? La messa festiva delle 10 è stata sempre uno show, ma senza alcun eccesso. La predica mai stancante, sempre in grado di creare attenzione e interesse anche nei più piccoli. Super-benvoluto dai suoi ragazzini.

Questa la parte più visibile al parrocchiano, al fedele arrivato spesso anche da fuori, perchè lì... "c'è il prete che sa parlare alla gente in maniera chiara e semplice".

La S. Messa e le Esequie di don Luigi saranno lunedì 9 dicembre alle 14.30 nella chiesa di S. Giovanni Battista di Legnano, in via Gramsci 39.

Si potrà pregare accanto a don Luigi nella chiesa di S. Paolo nella giornata di sabato e domenica e presso la chiesa di S. Giovanni nella giornata di lunedì.

Venerdì 6 e domenica 8 dicembre alle 21.00 S. Rosario a S. Giovanni. Sabato 7 dicembre il S. Rosario sarà alle 21.00 a S. Paolo


Grande sacerdote e cappellano biancorosso, magistrale interprete e del Santo durante la sfilata del Palio, con te se ne và un pezzo di storia di San Bernardino, ma il tuo ricordo rimarrà indelebile. 
Luciano Cassina


La Contrada San Bernardino apprende sbigottita ed incredula la notizia della scomparsa di Don Luigi Poretti, Parroco di San Paolo e Cappellano di Contrada dal 1993 al 2016. Simpatico, estroverso e grande comunicatore è stato capace di attrarre la gente come pochi altri. Nei cuori dei contradaioli di San Bernardino rimarrà per sempre impressa la sua immagine con la tavoletta del Santo mostrata alla folla durante la sfilata del Palio, alla quale lui stesso ha voluto partecipare, rompendo molti schemi, con un coraggio ed un orgoglio pari alla grande fede. Tutto il mondo del Palio si ricorderà delle sue prediche infervorate e originali durante le nostre Cerimonie della Promessa sul sagrato della Chiesetta di San Bernardino. E’ stato un prete capace di entrare nel cuore della gente e nel tessuto sociale della Contrada e della Parrocchia. Per tanti è stato amico, per tanti il confessore, per tanti il  prete che l'ha sposati, per tutti un grande uomo. Ha sofferto e gioito per le sorti della Contrada come tutti noi, era uno di noi.

La Reggenza, il Consiglio ed i Contradaioli tutti di San Bernardino esprimono il più grande dolore e la più grande partecipazione al lutto che ha colpito i familiari, la Parrocchia San Paolo e l’intera Chiesa Legnanese.

Il suo ricordo rimarrà indelebile nei cuori e nella mente di tutti noi.

Ciao Don Luigi, a te la pace e la luce eterna!

CONTRADA SAN BERNARDINO


Ho avuto modo di conoscere e apprezzare Don Luigi Poretti durante il periodo in cui ho svolto il mio servizio di Assessore all'Istruzione e alla Cultura, per la sua semplicità e la sua capacità di ascolto, due doti sempre più difficili da trovare.  Nonostante le differenti radici, ho sempre condiviso con Don Luigi rispetto, stima e amicizia reciproca. Quando se ne vanno persone così, manca l'aria.

Umberto Silvestri


Con rammarico ho appreso della scomparsa di Don Luigi Poretti.
Oltre una conoscenza diretta come parrocchiano di San Paolo fin dal 2000 dove ho potuto apprezzare la sua umanità e la sua apertura è sempre stato una guida.
Lo ricordo con affetto.
Ora sarà nella casa del Signore e da lì preghiera per noi .

Savio e Valeria Ficorella


L'istituto Carducci si unisce al dolore della comunità di San Paolo e della città di Legnano per  la dipartita di don Luigi Poretti, straordinario uomo di fede e amato ministro di Dio. A lui il nostro grazie per la sua intensa attività pastorale, sempre vicino a poveri e ai bisognosi.

Dott. Dario Costantino 


Caro don Luigi Poretti, prima uomo giusto e leale, poi prelato innovativo e sagace. La tua missione si è svolta su due binari parallele: prima come parroco , poi come cappellano di San Bernardino. Orgogliosi di aver inteso e interpretato i tuoi pensieri e le tue parole volte a chiamare a noi vicino il nostro Santo protettore.
Si apre per te un secondo percorso più importante nel mondo celeste, e certo non sarai mai solo. San Bernardino sarà sempre al tuo fianco
Ciao don Luigi

Capitano Riccardo Ciapparelli  


L'AIDO di Legnano, il consiglio e tutte le persone che  hanno avuto la fortuna di conoscerlo, piangono Don Luigi, nostro consigliere e uomo di grandi valori.

AIDO di Legnano


L’Istituto Tirinnanzi si unisce al dolore della comunità parrocchiale di San Paolo per la prematura scomparsa di don Luigi Poretti, testimone tenace ed originale della bellezza di una vita spesa per Gesù. Lo ringraziamo per la vicinanza discreta e generosa con cui ha accompagnato il nostro compito di educare le giovani generazioni.
Grazie don Luigi.