Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Hammamet, esordio al cinema da due milioni di euro

Se il primo posto rimane saldamente in mano a Tolo Tolo di Checco Zalone, il secondo gradino del podio per la classifica degli incassi al botteghino del fine settimana spetta ad Hammamet. Il film di Gianni Amelio, registrato (anche) tra Legnano e San Vittore Olona, ha portato a casa nel suo primo weekend nelle sale italiane un totale di oltre due milioni di euro. Per l'esattezza 2.244.772.

L'esordio della pellicola che ripercorre gli ultimi giorni di Bettino Craxi (interpretato da Pierfrancesco Favino) è stato ottimo. Anche nella nostra zona sono state tante le persone che sono andate nei cinema a vedere il film. Complice, sicuramente, la curiosità di rivedere sul grande schermo luoghi e volti conosciuti. Solo un esempio: la scena del congresso del Partito Socialista del 1989 fu girata nei capannoni della Tosi e vi parteciparono 400 comparse.

(Chiara Lazzati)