Scherzo di cattivissimo gusto: coronavirus a Parabiago e Nerviano

Un post in Facebook con una immagine che sembra riprodurre una notizia del Televideo, per annunciare un possibile caso di coronavirus tra Parabiago e Nerviano.

Una notizia falsa che ha creato tensione, subito smentita dal sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi con un annuncio sempre sui social: «Si prega la cittadinanza di non dare credito alle notizie sul Coronavirus che circolano sui social. Si tratta di fake news. Affidatevi solo ai canali ufficiali e al sito del Comune».

    Dura anche la decisione del collega di Nerviano, Massimo Cozzi, che domani dovebbe sporgere denuncia contro ignoti.

Come noto, a Parabiago, la sfilata dei carri prevista domani, sabato 22, è stata rinviata al sabato successivo, 29 febbraio, ma solo per accogliere la richiesta di genitori e bambini dopo le notizie di oggi sul contagio nel Lodigiano, non per un allarme sul territorio. Ma qualcuno ha voluto approfittare per uno scherzo, di questi tempi, del tutto fuori luogo.

(Marco Tajè)