Mensa Padre Nostro chiusa per mancanza di cibo: «Riapriremo lunedì»

«Chiusi per mancanza di materie prime». La Mensa del Padre Nostro precisa che la chiusura del servizio in questi giorni di emergenza sanitaria è dovuta a «causa di forza maggiore», e non alla scelta del personale che gestisce la mensa: «Essendo tutto chiuso, scuole, centri cottura, posti dove ci rifornivamo - spiega Adriano Broglia della Mensa castellanzese siamo stati costretti a tenere chiuso il servizio per tutta la settimana: non avevamo le materie prime per andare avanti».

Fortunatamente in queste ultime ore qualcosa sta cambiando: «Ora - spiega Broggi - si sta tornando alla normalità, e i centri cottura hanno dato la loro disponibilità per tornare a portarci le eccedenze. Banco Alimentare e Mensa del padre Nostro riapriranno pertanto lunedì 2 marzo». 

Alla Casa della Carità di Legnano è stata chiusa la mensa ma i volontari continuano a distribuire gli alimenti al sacco.