Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Donna investita da un treno alla stazione di Legnano

Aggiornamento delle 13.30 - La viabilità ferroviaria sta lentamente tornando alla normalità


Aggiornamento delle 11.30 - Sono possibili ritardi fino a circa 40 minuti e variazioni perché i treni possono circolare, al momento, solo su uno dei due binari della linea. 


Aggiornamento delle 11 - Il treno è stato rimosso dalla stazione.


     Tragedia questa mattina, lunedì 20 maggio, intorno alle 9 alla stazione di Legnano. Una donna italiana di 43 anni è deceduta dopo essere stata investita da un treno sotto gli occhi di numerosi pendolari, presenti sulla banchina in attesa di recarsi a Milano. Sul posto l'automedica in sede all'Ospedale di Legnano, l'autoinfermieristica di Busto Arsizio, un'ambulanza della SOS Uboldo, Carabinieri. Vigili del Fuoco e Polizia Locale di Legnano.

Ancora da capire se si tratta di un incidente oppure di un atto volontariato.

La circolazione ferroviaria sulla linea Milano - Varese è sospesa fra Rho e Gallarate dalle 9.05. Sono indicati ritardi anche di 60 minuti. La stazione è stata chiusa ai viaggiatori sia in piazza Butti, che dall'ingresso dell'Oltrestazione

Sul posto l’Autorità giudiziaria per i rilievi di rito. La Polizia Locale ha chiuso il traffico in direzione di piazzale Butti.

Con il titolo di viaggio già in loro possesso, i viaggiatori possono utilizzare i treni in partenza da Varese Nord in direzione Milano Cadorna e viceversa. Da Piazza Monumento mezzi alternativi a disposizione dei viaggiatori.

(Gea Somazzi)