Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"My Belle", spettacolo della Ritmica Ike

Come si ferma un momento? Nulla è per sempre, tutto passa.
Ogni cosa viene e va, solo l'amore dura. Questo il significato dello spettacolo magistralmente interpretato dalle ginnaste di Ritmica IKE, che il 15 giugno hanno portato in scena al teatro Tirinnanzi di Legnano "My Belle", una rivisitazione della fiaba de "la Bella e la Bestia".
Come si ferma un momento?
Le atlete Ike hanno saputo immortalare e fermare tanti momenti magici, sulle note di emozionanti brani accuratamente scelti da Martha Buga, ideatrice della sceneggiatura.
Splendide nei loro costumi cuciti ad arte da Tania Passarella e da un team di magiche sarte, sono state capaci di coinvolgere magneticamente il pubblico per un'ora e mezza con coreografie pazientemente studiate divertenti, dolcissime e travolgenti.

      Grazie all'esperienza ventennale della coreografa Rita Verdi, che ha costruito sapientemente, insieme a tutto lo staff dell'associazione, momento per momento coreografie originali e altamente artistiche.
Grazie a tutti quelli che hanno contribuito e collaborato per far sì che questa serata prendesse vita nel migliore dei modi.
Un grazie particolare alla ginnaste che, divertendosi, hanno saputo reggere il palcoscenico da vere professioniste.
Sold out per Rtmica Ike, che ringrazia tutto il pubblico che ha gremito la platea del Teatro in quella serata magica.
Il lavoro comunque non è ancora finito; un grande incoraggiamento a tutte le ginnaste che in questo momento sono impegnate nelle gare nazionali di FGI a Rimini.

Staff Ike