Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Mercatino e concerto d'organo, al via gli eventi autunnali di Castellanza

Concerti, incontri, presentazioni ma anche feste e mercatini. Il Comune di Castellanza non va in letargo e anche nei mesi autunnali e invernali ha in serbo un ricco e variegato programma proposte culturali che coinvolgono le associazioni cittadine e i castellanzesi emergenti. 

PROGRAMMA DEL 5-6 OTTOBRE

Dopo un ultimo weekend di settembre intenso con l'apertura delle celebrazioni su Leonardo e le visite guidate a Palazzo Brambilla nell'ambito di Ville Aperte in Branza, ottobre si apre con un tris di eventi che animerà l'intero fine settimana. Si parte venerdì 4 ottobre con la conferenza de Il Prisma "Vittorio Emanuele III - Re d'Italia 1869-1957" con relatore Santino Giorgio Slongo, presidente nazionale Gruppo Savoia. Sabato 5 ottobre l'appuntamento è con la poesia: alle 16.30 nella sala conferenze della biblioteca l'autrice castellanzese Giulia Borroni Caselli presenta il suo libro di poesie.

Il weekend si conclude domenica con la festa d'autunno in corso Matteotti a cura del Consorzio Ambulanti dell'Insubria e l'invito alla Musica con il concerto d'organo alle 16 del Maestro Sergio Paolini (nella foto di copertina con il sindaco di Castellanza Mirella Cerini e l'assessore alla cultura Gianni Bettoni): «Il concerto che apre un nostro percorso musicale è l'evento conclusivo del Festival Organistico della Valle Olona che ci permette di valorizzare un nostro strumento e di fare conoscere questa musica meravigliosa ai nostri concittadini», spiega l'assessore alla cultura. Come ormai da tradizione il maestro Paolini terrà lezione agli studenti di seconda media della città sempre molto apprezzate: «Il concerto - spiega Paolini - si svolgerà nella chiesa di San Bernardo che ha una ottima acustica: proporrò un repertorio molto vario dal '600 al '900».

Il programma culturale prosegue con numerosi eventi come letture per bambini di presentazioni di libri, spettacoli teatrali e musica con i 4 appuntamenti di Invito alla Musica ed  Eventi in Jazz (8 e 22 novembre alla Liuc) appuntamento riconfermato. 

Senza dimenticare gli appunti con il gusto: la sagra del gnocco fritto (12 ottobre) e la castagnata a Castegnate (13 ottobre) e lo street food a cura della Pro Loco (26 ottobre) e sagra della polenta (23 novembre).

Per finire con gli eventi natalizi, l'accensione dell'albero, un concerto e la festa degli auguri con il presepe vivente. 

Da segnalare che dal 2 di dicembre riprenderà il cineforum dopo la chiusura per i lavori di messa in sicurezza. Come primo film sarà proiettato "Venezia Mon Amour"

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI