Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Parabiago la "partita del cuore": presente anche il Gabibbo

A Parabiago lo sport fa rima con solidarietà. E' stata presentata ufficialmente questa mattina, martedì 8, la partita del cuore che sabato 12 vedrà sfidarsi al campo Libero Ferrario la nazionale calcio tv e la nazionale magistrati italiani. Quella in programma sarà una partita all'ultimo goal con scopo benefico: i fondi raccolti saranno devoluti alla cooperativa la Ruota, che da 32 anni è presente sul territorio, per la realizzazione di una stanza multisensoriale con lo scopo di aiutare i bambini con autismo a sperimentare e conoscere il mondo attraverso i sensi.

«Sarà un evento che ci vedrà tutti uniti per uno scopo di solidarietà - ha spiegato il sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi durante la presentazione della partita del cuore alle scuole medie Rapizzi davanti agli studenti di terza media e alla nuova dirigente scolastica Monica Fugaro -, ma sarà anche l’occasione, in collaborazione con il Parabiago Calcio, per inaugurare la facciata del Libero Ferrario, dove da poco abbiamo finito i lavori, riportandola al vecchio splendore».

La giornata inizierà alle 14. Prima del fischio di inizio, alle 15:30, ci sarà spazio anche per le associazioni e realtà sportive del territorio con una sfilata ed alcune esibizioni (previste anche nell'intervallo della gara). L'ingresso ha un costo di 5 euro, mentre 1 euro per i ragazzi under 12. Saranno presenti, tra gli altri, anche il Gabibbo e gli youtuber Nirkiop.

«Crediamo da sempre che sport e solidarietà siano legati a doppio filo - il commento dell'assessore allo sport Diego Scalvini -. Questa è un'occasione per fare del bene».

(Chiara Lazzati)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI