Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Arte e musica nella chiesa dei Santi Nazaro e Celso a Prospiano

Continua il ciclo di presentazione delle chiese inserite nell’Itinerario delle Chiese contemporanee della Diocesi di Milano con un nuovo appuntamento:domenica 27 ottobre 2019 alle 16,00, ai Santi Nazaro e Celso, in via Matteotti 16 a Prospiano di Gorla Minore in provincia di Varese, progettata dall’architetto Enrico Castiglioni.

L’incontro si svolgerà con il consueto format dell’Itinerario:

– illustrazione delle caratteristiche architettoniche e liturgico-pastorali della chiesa da parte di Maria Antonietta Crippa e Ferdinando Zanzottera, docenti del Politecnico di Milano;

– concerto di musica sacra contemporanea con il coro Cantieredi Legnano diretto da Roberta Mangiacavalli.

     Si tratta del 19° evento dell’Itinerario, finalizzato a mettere in luce la bellezza delle chiese contemporanee edificate a partire dalla metà del secolo scorso in ambito diocesano. La chiesa dei Santi Nazaro e Celso è stata infatti realizzata nel 1965su progetto dell’architetto Enrico Castiglioni. L’elemento caratteristico dell’edificio sacro è l’insolita forma dovuta all’unione di tre navate allineate per il lato lungo e dotate ciascuna di due absidi; il campanile isolato a fianco viene costruito per segnalare con un gesto puntuale e solenne la presenza dello spazio sacro,

All’interno si possono ammirare le splendide vetrate progettate dallo stesso Castiglioni, oltre ad opere di Mario Tarabella e la via crucis di Fratel Venzo. Da rimarcare il bellissimo organo realizzato dalla ditta BalbianiVegezzi Bossi, che celebra proprio in questi giorni i primi cinquant’anni di servizio.

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI