Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Giorno della Memoria, a San Giorgio "Sulle tracce dell'Armir"

Lunedì 27 gennaio, in occasione del "Giorno della Memoria", la sala consiliare "Giacomo Bassi" di San Giorgio su Legnano ospiterà alle 20.45 l'incontro "Sulle tracce dell'ARMIR", organizzato da ANPI con il patrocinio dell'assessorato alla cultura.

«Oltre a rivedere le fasi della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz - spiegano gli organizzatori -, vogliamo ricordare anche i militari che persero la loro giovane vita nella Campagna di Russia. Fra loro il sergente maggiore Achilli Raoul, medaglia d’oro al valor militare, e i sangiorgesi Antonio Brusciani, Giuseppe Croci, Ambrogio Garavaglia, Mario Garzonio, Giuseppe Lazzati, Giuseppe Morlacchi, Luciano Pinchiroli, Giuseppe Provasio, Nino Rossi, Vittorio Salmistrari, Celestino Vignati». 

Giacomo Agrati presenterà il libro "Bentornato Sergente", la storia di Achilli Raoul: saranno presenti i nipoti Laura e Gianni Achilli.

Il "ciclista della Memoria", Giovanni Bloisi, racconterà il suo viaggio di 2.700 chilometri percorsi in bicicletta, dalle pianure dell’Ucraina fino a Mosca, riportando dieci piastrini identificativi di soldati italiani, lastrine di metallo che riportano nomi, date di nascita, città di origine.   

 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI