Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Giorno della Memoria, a Rescaldina "21656 Hine"

In occasione delle celebrazioni per il Giorno della Memoria, il comune di Rescaldina e la sezione rescaldinese dell'ANPI presentano sabato 25 gennaio alle 21 nell'auditorium di via Matteotti "21656 Hine", la storia di Angelo Bertani, partigiano di Villa Cortese, raccontata da Giovanni Iuliani, per la regia di Roberto Bianchi e con la fisarmonica di Giovanni Arzuffi. Ingresso libero

Nel 1944 il quindicenne Angelo Bertani fu arrestato, portato nel carcere di San Vittore, trasferito nel campo di Bolzano ed infine trasportato nel lager di Flossenburg. Lì fu inquadrato con il numero di matricola 21656. Nel 1945 fu costretto ad una "Marcia della morte" da Flossenburg a Dachau.


ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI