Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Immigrazione, a Canegrate il film documentario "Dove bisogna stare"

Il 22 febbraio alle 21, al circolo Bell’Unione di Canegrate (via Volontari della Libertà, 18), sarà proiettato il film documentario "Dove bisogna stare", regia di di Daniele Gaglianone e Stefano Collizzolli.

L’ingresso è gratuito e seguiranno interventi di persone impegnate nel campo della solidarietà attiva verso i migranti. Per chi lo desidera è possibile arrivare alle ore 20 per un aperitivo. Organizzano la serata le associazioni Arci Ramingo, Spazio Mondi Migranti e Gulliver.

Protagoniste del documentario sono quattro donne molto diverse tra loro, ma che hanno in comune il fatto di essersi trovate di fronte a situazioni concrete di marginalità e di non essersi voltate dall’altra parte. Sono rimaste lì, dove sentivano che bisognava stare.

Secondo le parole degli autori “questo documentario racconta di una possibile risposta a questi tempi cupi. Non racconta l’immigrazione dal punto di vista di chi sceglie di partire o è costretto a farlo: è innanzitutto un film su di noi, sulla nostra capacità di confrontarci con il mondo e di condividerne il destino”.

Quando: sabato 22 febbraio 2020 ore 21:00 (ore 20:00 per aperitivo)
Dove: Sala Cervi, Circolo Bell’Unione, Via Volontari della Libertà, 18 (accanto alla stazione di Canegrate)
Contatti: www.ramingo.org; facebook @associazioneramingo; mail associazione.ramingo@gmail.com

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI