Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Bagni al parco, manutenzione e pulizie assenti"

Buongiorno,
vi scrivo in quanto sabato scorso mi sono recato al parco Castello con mio figlio di 3 anni.
Ad un certo punto ha avuto l’esigenza di utilizzare il bagno. NON CI SIAMO NEANCHE ENTRATI. Dei ragazzi uscendo dal bagno mi hanno vivamente sconsigliato di entrarci perché all’interno era nauseante. 
Capisco che nasce tutto dall’inciviltà delle persone. Ma le porte che cadono a pezzi, manutenzione assente e pulizie assenti non aiutano.
Piuttosto pensate ad un bagno autopulente a pagamento come se ne trovano molti all’estero.
Spero in un intervento celere. Soprattutto perché è un bellissimo parco frequentato molto da famiglie con bambini. E credo sia un servizio indispensabile da offrire.
Grazie

Francesco


(m. tajè) - Francesco ci segnala che dagli uffici comunali è stata inviata una mail con la seguente risposta: "In merito alla sua segnalazione, la informiamo che è stato eseguito un progetto di  manutenzione straordinaria per la ristrutturazione del corpo bagni del chiosco Parco Castello, che verrà attuata nel corso del mese di febbraio 2020. La pulizia del bagno viene effettuata regolarmente ogni mattina dalla Società Aemme Linea Ambiente".