Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Una lettura indispensabile sull'Olocausto "La libertà ha i tuoi occhi"

La libertà ha i tuoi occhi
di R. Balson
ed. Garzanti
€ 18,60


Ronald H. Balson si è imposto sulla scena letteraria mondiale grazie al bestseller "Volevo solo averti accanto", che, con oltre 100.000 copie vendute, è balzato in vetta alle classifiche internazionali. In quel romanzo si raccontava di due ragazzi polacchi cresciuti insieme e poi divisi dalla Seconda Guerra Mondiale, una storia di amicizia tradita e di giustizia reclamata. Con "La libertà ha i tuoi occhi", Balson torna sui luoghi e alle atmosfere del suo primo successo, concentrandosi però
sui temi dell'amore materno, dell'amicizia fra donne e della resilienza.

Polonia, 1943. Il treno corre veloce senza fermarsi. A bordo, la giovane Lena e l’amica Karolina sentono solo il rumore delle rotaie che rompe il silenzio assoluto degli altri passeggeri. Dentro di loro, sanno che là dove sono dirette non c’è via di scampo. Auschwitz è la notte della guerra. E' oscurità che inghiotte tutto, senza possibilità di rivedere la luce.

Forse, però, per Lena e Karolina un timido bagliore di speranza c’è. Ed è di salvare le gemelle di Karolina che, su quello stesso treno, si tengono strette a loro piene di paura. Si tratta di una scelta
impossibile per una madre, ma è l’unico modo di eludere un destino ingiusto: abbandonare le bambine. Anche se questo significa non rivederle mai più.

Da allora sono passati decenni, eppure Lena, ormai ottantottenne, non ha mai dimenticato l’istante che ha cambiato tutto. Ha provato a rifarsi una vita, a lasciarsi alle spalle il passato. Senza riuscirci. E adesso sente che è arrivato il momento di rintracciare le gemelle. Di dimostrare a Karolina che il suo sacrificio non è stato vano. Così, si affida all’investigatore Liam Taggart e all’avvocato Catherine Lockart, gli unici disposti a darle una mano, a patto che lei racconti loro tutta la storia. Benché sia convinta di fare la cosa giusta, Lena non riesce a essere sincera con chi potrebbe esaudire il suo desiderio più grande. Perché il suo cuore nasconde un segreto che non ha mai osato confessare
e che ora tocca proprio a Liam e Catherine portare alla luce: è il solo modo che hanno per offrire a Lena l’aiuto che cerca.

Un romanzo profondo e toccante, che esplora la solidità dei legami autentici, capaci di resistere alla crudeltà degli uomini e della storia.

Una storia che non può lasciare indifferenti.

Amanda Colombo - Galleria del Libro