Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La pallanuoto RNL si allea con la Sport Management in serie A

La Pallanuoto della Rari Nantes Legnano si "allea" con la vicina di casa Sport Management di Busto Arsizio e forse farà il salto di categoria in serie C.

La collaborazione è stata ufficializzata oggi, lunedì 8 luglio, nella sala del Consiglio Comunale di Busto Arsizio alla presenza del sindaco Emanuele Antonelli, dell’assessore allo Sport Gigi Farioli, dei vertici della società bustocca e dell presidente della RNL Antonio Penati.

Oltre a uno scambio di giocatori con la società che gioca nella massima serie, i legnanesi potrebbero tornare in serie C prendendo il posto della Busto Pallanuoto Renault Paglini che, come riporta Varesenews, si è fusa con Sport Management. 

Per Legnano, però, il salto in serie C è una scelta «ancora tutta da studiare - spiega Penati -. Valuteremo nei prossimi giorni se la squadra guidata da Gojko Separavic è pronta per affrontare la sfida in C. Riteniamo comunque importante la politica intrapresa da Sport Management nel voler collaborare tutti insieme per far crescere il vivaio e consolidare la realtà della pallanuoto su questo territorio». 

Claudio Grillo, brand manager Renault Paglini, dopo aver precisato che la fusione tra le due realtà sportive era già nell'aria dallo scorso anno ha spiegatoche «come primo segno di collaborazione con la Rari Nantes abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro titolo di serie C e i giocatori, nonché eventuali prestiti alternativi che Sport Management può fare». Grillo ha poi sottolineato «ognuno poi si organizza a casa sua. Non sarà l’unica squadra con cui intrecceremo rapporti, in questo percorso di crescita. Questa operazione rientra nell’obbiettivo della nostra azienda: la valorizzazione del territorio»