Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CSG Under 12, campione regionale

Centro Sportivo Giovanile di Busto Garolfo: associazione sportiva dilettantistica molto legata all’ambiente oratoriano, disputa le gare interne dei campionati di categoria nella palestra dell’Oratorio Maschile, oramai ribattezzata da tutti come PalaCsg.

Quest’anno cade il 50° di fondazione della polisportiva, e le ragazze Under 12 del settore volley hanno deciso di anticipare i festeggiamenti raggiungendo uno storico traguardo: il titolo di Campione Regionale di categoria!

Siamo andati a conoscere il tecnico Giorgio Iovaldi, oramai da due lustri allenatore di varie categorie all’interno della società . 

Giorgio, raccontaci di questo traguardo... ‘Un gruppo di piccole amiche che si sono appassionate a questo sport 3 anni fa: prima stagione con partecipazione entusiasta ai tornei di minivolley. Poi la scorsa annata abbiamo deciso di iscrivere la squadra al primo campionato Federale esistente, l’under12, pur essendo in anticipo di un anno, in quanto io e i miei amici tecnici intravedevamo potenzialità in queste piccole atlete. Un anno di esperienza fondamentale, che ci ha permesso di vivere la cavalcata appena conclusa. Infatti in questa stagione abbiamo conquistato il primato nel girone B zonale dopo un lungo testa a testa con Novara. Poi nelle fasi ad eliminazione diretta abbiamo superato Cesate, Besana Brianza, Vignate e nell’ultimo atto, davanti ad un pubblico mai così numeroso siamo riusciti ad avere la meglio sul forte Bresso. Un Csg da stropicciarsi gli occhi, le Monelle (questo il nomignolo delle facenti parti del gruppo) hanno giocato un match coraggioso e sempre ‘in quinta marcia’ , mostrando una piacevole e completa pallavolo per la loro giovane età . Il gruppo e’ infatti formato da 5 ragazze del 2007 e altrettante del 2008, non selezionate, ma serissime e desiderose di imparare sempre qualcosa di nuovo. Vorrei ricordarle ringraziandole per le emozioni che ci hanno dato: Alessia Rizzuto, Sofia La Torre, Lisa Paroni, Chiara Previati, Giada Gagliano, Alice Dellabianca, Ginevra Falessi, Chiara Camillozzi, Elena Maestroni e infine la ‘capo monella’ Chiara Gorla. Chiudo evidenziando che anche in un ambiente non selettivo si possono ottenere risultati sportivi incredibili. Forse è proprio questo il nostro ‘segreto’

    Davvero una bella vetrina, Giorgio. E quali categorie e campionati disputate? 
‘Offriamo la possibilità di disputare campionati di serie e di categoria per atlete di ogni età : io mi occupo delle nuove leve del minivolley e delle neo campionesse regionali under 12. Barbara Barlocco guida le promettenti Under 14, che hanno sfiorato l’accesso alle semifinali di categoria. Francesca Motta e’ il nostro tecnico più paziente, nonché ex giocatrice del Csg. Le sue under 16, alle prime armi, hanno fatto vedere miglioramenti davvero significativi. Poi abbiamo un folto gruppo di ‘over 16’ che disputano il campionato Under 20 e Libere femminili, allenate da Stefano Busti anch’egli ex giocatore del CSG.

 Il fiore all’occhiello però è la Prima Divisione Fipav femminile, composta in buona parte da ragazze individuate e cresciute nei nostri gruppi giovanili. Maria Grazia Gini è il loro determinatissimo tecnico.

E per i meno giovani ecco la categoria Genitori per gli over 30, agli ordini di Alessandro Simonetta. Insomma volley per tutti ma con serietà e qualità nella proposta, questo potrebbe essere il nostro ‘specchio’ in una sola frase.

Ora la parola al presidente Rosy Bolzoni il primo presidente donna nella storia della società proprio nell’anno del 50° di fondazione

Orgogliosissima di essere presidente in questo momento che rimarrà nella storia del CSG. Bravissime e stupende le nostre ragazze Under 12 che dopo un lungo percorso hanno conquistato il meritatissimo trofeo. Ringrazio tutti quanti ci hanno supportato, sofferto e gioito con noi; tutti gli allenatori per i risultati raggiunti ma in modo particolare tutti i VOLONTARI che lavorano dietro le quinte per l’organizzazione e la gestione dei campionati, dirigenti, refertisti e arbitri, senza i quali non si potrebbero disputare le gare.

Altro ringraziamento va agli sponsor che ci sostengono ed in special modo a Bieffe Clima che quest’anno ha rifatto il look alle squadre offrendo le divise per tutte le atlete.

Aggiungo, con soddisfazione, che l’associazione ha ottenuto ed ottiene degli ottimi risultati anche con le altre nostre discipline, dal judo al nippo kempo, al basket….

E concludo con alcune citazioni che condivido: “tenere fede ai valori è il primo risultato da conseguire” e “lo sport è divertimento, lo sport è disciplina, lo sport è passione”.

Centro Sportivo Giovanile di Busto Garolfo