Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bareggio - Vomien 1-3

Nell'incontro infrasettimanale tenuto a Bareggio ritorna il sorriso in casa Vomien che vince per 3 set a 1 una partita combattuta che ha tenuto le atlete in campo per più di due ore.

La squadra di Legnano di coach Duino si presenta a Bareggio con solo nove ragazze, continua il periodo nero con malattie di stagione e recuperi da infortuni che hanno penalizzato molto la squadra in questi primi due mesi. Non è facile portare a casa buoni risultati e trovare un bel gioco quando si è costretti ogni partita ad adattare le proprie atlete a ruoli diversi. 

La buona notizia il rientro in campo di Giulia Gussoni, l'esperto opposto legnanese che da qualche settimana aveva ripreso la preparazione ha giocato un buonissimo incontro e la sua esperienza si è fatta sentire durante il match.

     La squadra Legnanese entra in campo molto determinata per cercare la seconda vittoria in trasferta. Nel primo set una squadra ordinata e precisa in ricezione ha permesso a Giulia De Falco di alternare ottime giocate d'attacco e di tenere sempre la Vomien avanti e di vincere il set abbastanza agevolmente

Nel secondo set la squadra di Legnano commette molti errori in ricezione, malgrado il servizio della squadra di casa non sia particolarmente pericoloso.

Deludente prestazione delle legnanesi che sbagliano veramente troppo e in poco tempo Bareggio si aggiudica il set.

Terzo set dove già dai primi punti iniziali si capisce che sarà un set molto equilibrato. Legnano ha ritrovato la brillantezza del primo set e a metà set prende un lieve vantaggio che gestirà fino alla fine del set.

Si va al quarto set con Legnano avanti per 2 set a 1. La squadra di casa non ci sta a perdere l'incontro e cerca di mettere tutte le energie in campo per pareggiare il match. La tensione e la stanchezza si fanno sentire e sotto rete vola anche qualche parola di troppo tanto che l'arbitro deve intervenire per riportare la giusta serenità in campo. Molto equilibrio con Bareggio che spreca due set point sul 24 a 22 per poi perdere set incontro con un finale che ha visto le legnanesi prevalere per 32 a 30.

Vittoria meritata per la Vomien, ora ci  si aspetta il rientro dagli infortuni di tutte le giocatrici in modo d'avere al più presto il roaster completo per permettere a Antonella e Giorgio di mettere in campo la miglior squadra per il primo incontro di campionato contro Villa Cortese.

Asd Vomien SS Martiri Legnano