Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Una Focol stellare corre verso la B2

E’ una Focol stellare quella che, impegnata nel campionato di serie C femminile di pallavolo, sta letteralmente dominando il proprio girone con un filotto di vittorie che è arrivato a quota dodici e che la proietta ovviamente verso orizzonti importanti, con la serie B2 ormai a portata di mano anche se il campionato non è ancora arrivato al giro di boa. Le premesse però sono ottime, la squadra allenata da Luigi Uma anche nell’ultimo turno di campionato ha sbrigato la difficile pratica con Villa Cortese con un netto tra a zero che non ammette discussioni e del resto i sei punti di vantaggio sul Binasco secondo in classifica dicono che, a meno di clamorosi intoppi, l’obiettivo è alla portata di mano di questa Focol.

     Squadra costruita con l’intento di migliorare la già ottima stagione passata dove la Focol raggiunse i playoff ma non riuscì a fare il salto di categoria, quest’anno le legnanesi hanno stupito per la continuità dei risultati. Gli innesti delle due palleggiatrici Giulia Cerri e Giorgia Braga, della centrale Sara Santin, del libero Martina Brogliato e dell’opposto Valentina De Angelis, hanno dato alla squadra quel valore aggiunto in più che ha loro permesso di apprendere al meglio gli insegnamenti di un tecnico come Luigi Uma, allenatore con tanta esperienza e con diverse promozioni alle spalle.

Vincere solitamente fa rima con attenzione da parte di media e pubblico ed infatti al PalaVolley di via Milano anche gli spettatori hanno avuto un notevole incremento, ora a seguire la Focol non ci sono più solamente parenti ed amici ma anche appassionati di pallavolo che hanno l’occasione di vedere all’opera una squadra che sa divertire oltre che vincere.
Una stagione nata bene e proseguita meglio, con un investimento economico contenuto e mirato, che è stato possibile fare grazie ai due sponsor più importanti, Battilana Eco Servizio e Borgo Antico, mentre per il settore giovanile main sponsor è Roveda Assicurazioni.

Un gruppo che, sottolinea la società presieduta da Maurizio Vigolo, è il maggior punto di forza, se l’impegno non calerà la tanto agognata promozione in B2 potrà divenire a breve realtà.

A completare il quadro di una società decisamente in salute, le formazioni di prima divisione, l’under 18, la terza divisione under 20, l’under 16, l’under 13, l’under 12 ed il minivolley, con risultati più che soddisfacenti, a dimostrazione di come il lavoro dia già buoni frutti partendo dalla base.

Questa il roster della Focol partecipante al campionato di serie C:

Chiara Lenna (L), Valentina De Angelis, Erika Battilana, Giorgia Braga, Giulia Cerri, Alice Ferrario, Giulia Barone, Alice Ottaviani, Martina Brogliato (L), Valentina Cavaleri (C), Anna Sintich, Sara Fantin e Stefania Grimoldi. Allenatore Luigi Uma.

(Sergio La Torre)