Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

PD: "Nel 2019 confermata la nostra presenza tra la gente"

Un invito ai simpatizzanti a iscriversi al partito, ma soprattutto il rendiconto politco e operativo di un intero anno. Anticipa il bilancio di fine 2019 il segretario del CircoloPD di Legnano, Michele Ferrazzano, con un messaggio affidato ai social.
La presenza nel Comitato Biblioteca si, sprechi no, in quello ispirato alla Legalità, ma anche gli incontri con i cittadini sui temi della Franco Tosi e della lotta ai rigurgiti fascisti, il ritorno della Festa dell'Unità vengono citati nella nota per confermare la presenza sul territorio, la voglia di stare insieme ai cittadini.
Solo un cenno, invece,alla prossima campagna elettorale, in cui il PD non ha ancora svelato chiaramente il percorso che intende intraprendere.

Siamo ormai quasi allo scadere del 2019 e desidero elencarti le principali attività che hanno contraddistinto il lavoro del nostro partito nel corso di questi lunghi 11 mesi. Innanzitutto il grande impegno profuso nel sostenere e affiancare il Comitato “Biblioteca sì, sprechi no”, un impegno costante e appassionato, che ci ha visti in prima fila anche nell’incontro che il Comitato ha avuto subito dopo il suo insediamento con la Commissaria Cirelli a cui sono state esposte tutte le nostre perplessità e rimostranze sul progetto Biblioteca al Parco Falcone Borsellino.

Altrettanto impegnati e presenti siamo stati nella faticosa battaglia che ha visto la caduta della giunta di destra, anche grazie alle dimissioni dei nostri consiglieri insieme alle altre opposizioni e parte della maggioranza e il conseguente scioglimento del Consiglio Comunale. Da Marzo e ancora ad oggi il partito è attivo e vigilante sull’evolversi della situazione e, attraverso numerosi incontri e laboratori tematici, si sta attrezzando per affrontare al meglio la ormai quasi certa scadenza elettorale amministrativa della prossima primavera.

Nel corso dell’anno Il PD è sempre intervenuto sia a mezzo stampa che con numerosi gazebo in vari luoghi di Legnano, sulle tematiche di maggior interesse, dal problema Franco Tosi alla lotta ai rigurgiti fascisti, dalle aree dismesse agli investimenti pubblici tanto per citare alcuni esempi. Da ultimo, l’organizzazione in ottobre della Festa de l’Unità,la prima dopo 28 anni di assenza, con la presenza di tutti gli organismi del Partito, dalla Zona al Nazionale, con la Ministra De Micheli, è il segnale forte che il PD di Legnano esiste e vuole stare in mezzo alla gente, con la gente.

Vorrei inoltre ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a tenera aperta, anche se solo per alcune ore, ogni giorno la nostra sede di Via Bramante. Tutto ciò comporta impegno, risorse e tempo. Se vogliamo continuare ad essere anche a Legnano il più forte e organizzato baluardo al populismo e al nazionalismo dilagante, se vogliamo ambire a tornare a governare la nostra città, è necessario che la nostra presenza sia sempre più numerosa e organizzata.

Per questi motivi ti chiedo di aderire al Partito Democratico. Vieni in sede, via Bramante 49, tardo pomeriggio o chiama il 3666666246 , entra anche tu nella grande comunità del Partito Democratico. 

Michele Ferrazzano, Segretario PD Legnano