Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vaccini obbligatori, documenti entro il 10 settembre

C'è tempo fino a domani per presentare le domande per la documentazione relativa ai vaccini effettuati dai bambini per accedere agli asili nidi e alle scuole materne della città. 

Per la frequenza all'Asilo Nido è obbligatorio aver effettuato le vaccinazioni riportate nella seguente circolare

La scadenza per la presentazione dei certificati (fotocopia libre pena la non ammissibilità al nido è il 10 settembre 2017.

I punti di ricezione della documentazione sono:

-          l’Ufficio Relazioni con il Pubblico – U.r.p. (aperto dalle ore 10:00 alle 13:00 da martedì a venerdì) fino al 1 settembre 2017

-          il Nido frequentato dal 4 (data di apertura) al 10 settembre 2017.

Mentre per ulteriori informazioni è possibile :

- rivolgersi al Servizio Istruzione ai seguenti recapiti: 0331/925562-565-566-572-556

- consultare il sito della Regione Lombardia collegandosi al seguente link:

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/Prevenzione-e-benessere/vaccinazioni/vaccinazioni-informazioni

Per quanto riguarda invece la scuola materna, la documentazione (copia libretto vaccinazioni o autocertificazione) deve essere presentata alla segreteria della scuola o direttamente alle insegnanti della sezione frequentata dal figlio. 

NEL DETTAGLIO:

Come riportato nella circolare ministeriale i tutori o i soggetti affidatari dei minori sono invitati a consegnare (alle docenti della sezione in  o in segreteria) entro e non oltre il 10 settembre 2017:

1) la documentazione comprovante l'adempimento degli obblighi vaccinali (copia del libretto di vaccinazioni vidimato dalla azienda sanitaria locale o il certificato vaccinale o un’attestazione delle vaccinazioni effettuate, rilasciati dall’azienda sanitaria locale);

2) IN ALTERNATIVA dichiarazione sostitutiva (come da allegato) unitamente al documento di riconoscimento del genitore che firma la dichiarazione. La documentazione comprovante l'adempimento degli obblighi vaccinali dovrà essere consegnata all'Istituzione scolastica, entro il 10 Marzo 2018 Come previsto dalla la Circolare MIUR 1622 del 16/08/2017 in caso di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni, potranno essere presentati uno o più dei seguenti documenti, rilasciati dalle autorità sanitarie competenti:

a) attestazione del differimento o dell'omissione delle vaccinazioni per motivi di salute redatta dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del Servizio Sanitario Nazionale 

b) attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN o copia della notifica di malattia infettiva rilasciata dalla azienda sanitaria locale competente ovvero verificata con analisi sierologica (art. 1, co. 2); La presentazione della documentazione vaccinale entro i termini previsti costituisce requisito di accesso alle scuole dell'infanzia e alle sezioni primavera (art. 3 co. 3).

Decorso tale termine, entro i successivi 10 giorni, il dirigenti scolastici procederà a comunicare alla ASL la mancata presentazione della idonea documentazione. Il termine previsto dalle norme sopra richiamate è tassativamente fissato al 10 Settembre 2017 per le bambine e i bambini della scuola dell' infanzia.

Al fine di informare le famiglie In merito all'applicazione dei nuovi obblighi vaccinali, il Ministero della Salute ha messo a disposizione il numero verde 1500 e un'area dedicata sul sito istituzionale all'indirizzo www.salute.gov.it/vaccini