Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

RSA San Remigio amplia l'offerta con il servizio di RSA Aperta

La RSA San Remigio amplia la propria offerta di assistenza al territorio con il servizio di RSA Aperta. Al fianco della Residenza per Anziani sita in Busto Garolfo ed al servizio SAD Comunale attivo nello stesso comune, ha infatti ricevuto l’autorizzazione da parte della Regione Lombardia per il servizio RSA Aperta che consente di erogare prestazioni gratuite, in prevalenza al domicilio, a persone con certificazione di demenza e ad anziani, over 75, con invalidità al 100%.

L’apertura al territorio infatti risponde all’esigenza di quei soggetti “fragili” che sono al domicilio e per i quali sono preferibili forme di assistenza ed aiuto in grado di ritardare il più possibile il ricorso all’ospedalizzazione e all’istituzionalizzazione.

Numerose le prestazioni erogabili al domicilio, definibili attraverso mix di prestazioni individualizzabili; tra queste ad esempio ci sono le attività di stimolazione cognitiva, di fisioterapia (riabilitazione motoria), di cura dell’igiene personale e di supporto ai caregivers, di assistenza psicologica e di consulenza infermieristica, ma anche interventi mirati, rivolti a piccoli gruppi, presso la sede di Busto Garolfo.

Il servizio è attivabile, previa verifica dei requisiti d’accesso, contattando gli uffici amministrativi della Fondazione il Cerchio (Tel. 0331/53.69.44/46 – Fax 0331/56.13.78 e-mail: info@residenzasanremigio.it )