Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Energia di classe", mezione speciale per una classe di Pero

  • SCUOLA / PERO
  • mercoledì 18 settembre 2019
  • 354 Letture

Tra gli alunnni premiati nel progetto "Energia di classe" c'era anche la 3D della scuola media Dante Alighieri di Pero. I giovanissimi hanno ricevuto una menzione speciale per l'ideazione della loro grafica e del loro slogan per il teleriscaldamento.

«Per il nostro Comune – ha spiegato il sindaco Maria Rosa Belotti hanno aderito al progetto didattico quattro classi della Scuola Media ‘Dante Alighieri’. Si è trattato di un’iniziativa importante che come amministrazione abbiamo incoraggiato perché è essenziale non solo fare comprendere ai nostri ragazzi la centralità della tematica ambientale ed energetica, ma ancor di più trasmettere questi valori attraverso esempi tangibili. A tutti gli studenti e ai loro docenti vanno i complimenti dell’amministrazione comunale per i brillanti risultati raggiunti, oltre che per l’impegno profuso nella realizzazione degli elaborati».

In rappresentanza dell’amministrazione comunale di Pero sono intervenuti alla cerimonia di chiusura a villa Burba, a Rho, gli assessori Stefania Marano e Giuseppe Barletta.

«Grazie al teleriscaldamento – ha concluso la prima cittadina  – quella che noi definiamo energia pulita è già entrata nelle nostre scuole. Questo concorso è stato certamente un’esperienza positiva, in quanto ha permesso attraverso i nostri studenti di raggiungere molte famiglie, così da condividere e diffondere buone pratiche in ambito ambientale. Un’iniziativa azzeccata che ha coinvolto circa 500 studenti e certamente merita di essere ripetuta oltre che ulteriormente sostenuta. In questo senso è già stato previsto di estendere il concorso anche alle scuole primarie».