Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"Varese in prospettiva" alle Ville Ponti

Si è svolta questa mattina il convegno, organizzato dalla Camera di Commercio di Varese, "Scenari globali", una delle tappe di "Varese in prospettiva".

Nel corso del convegno è intervenuto Umberto Colombo, Segretario generale della CGIL di Varese. "Confronto interessante, ricco di spunti di riflessione  - interviene Colombo -. L'innovazione in generale, quella digitale in particolare, è un processo irreversibile, in cui il sindacato, come l'impresa, vuole giocare un ruolo da protagonista. Per esserlo è  necessario comprendere il cambiamento, ma soprattutto essere capaci di governarlo e orientarlo, ottenendo risultati positivi per lavoratrici e lavoratori, migliorandone le condizioni di lavoro".

         Per Colombo è stato importante il frequente riferimento, nel corso del convegno, al capitale umano. "Un fattore decisivo  - continua il Segretario provinciale della CGIL -, un fattore fondamentale per la competizione globale e lo sviluppo economico. Strategico risulta dunque un collegamento forte tra il mondo del lavoro e quello della scuola, dell'istruzione e dell'università". Necessari "percorsi formativi che siano frutto di confronto tra sindacato e impresa e siano opportunita' concreta per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori".

Altro fattore di successo quello della attrattività del territorio. "Un altro fattore decisivo, l'attrattività del territorio - sottolinea Colombo -. Per questo occorre scongiurare la possibilità di delocalizzazione delle imprese varesine all'estero oppure addirittura a pochi chilometri di distanza, nelle province vicine. Una possibilità che va scongiurata da parte di tutti, imprese, sindacato, ma anche istituzioni e politica".

Infine per Colombo è fondamentale  che iniziative come quella di oggi "vedano un coinvolgimento attivo del sindacato confederale, anche proponendo relatori del sindacato nei prossimi appuntamenti di Varese in prospettiva".

Nella foto, Colombo accanto all'assessore comunale Ivana Perusin