Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Primarie: iscritti del PD invitati a non votare

"Le Primarie indette da Brumana e Guarnieri non sono le Primarie del PD. Riteniamo inopportuno che gli iscritti al PD si rechino a votare".

Il messaggio sta arrivando agli iscritti al Circolo legnanese del Partito Democratico, per un evidente chiarimento che la chiamata alle urne di domenica prossima, 26 gennaio, non è affare dei "democratici", cui è sempre appartenuta, in città, l'organizzazione di questo istituto partecipativo.

      La notizia, che ha incominciato a circolare nel pomeriggio, mettendo in agitazione gli organizzatori delle Primarie tra Costituente civica e Legnano cambia, è stata confermata da fonti del PD con la motivazione appunto di "fare chiarezza e di informare soltanto i nostri iscritti dell'inopportunità di aderire a una votazione che non coinvolge il partito. Nulla di polemico, assolutamente ".

(Marco Tajè)