Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Tennistavolo:giornata positiva per i parabiaghesi

La seconda giornata dei campionati a squadre di tennistavolo, disputatasi nello scorso week end, è stata complessivamente positiva per i colori parabiaghesi, con due vittorie e una sconfitta, nonostante ciò i risultati ottenuti hanno fatto scattare qualche campanello d’allarme.

In serie D1 i nostri portacolori hanno faticato non poco per aver ragione del Villaguardia, i comaschi si sono dimostrati squadra di tutto rispetto e dopo la partenza lanciata dei canguri, vittoriosi sia nel doppio (Clementi - Giroda) che nel primo singolare di Roberto Giroda, hanno addirittura ribaltato il risultato, portandosi sul 3-2 grazie a due bei punti del loro miglior rappresentante, il forte Maltempo, e alla inaspettata sconfitta del nostro Giuseppe Baronio.

A questo punto ci pensava capitan Pietro Clementi, schierato come riserva e subentrato allo spento Baronio, a rimettere il match in parità, prima del meritato ma sudatissimo punto finale del nostro giovane Mauro Manciga, ottenuto proprio sul filo di lana.

Tra due settimane, nella non facile trasferta di Trezzano sul Naviglio del 26 ottobre, occorrerà molta più concentrazione e determinazione per riuscire a mantenere la vetta della classifica.

      In serie D2 la nostra squadra “A” dopo la bella vittoria iniziale contro il Binasco ha subito una brutta battuta d’arresto nella difficile trasferta di Arese.

Sapevamo che i padroni di casa, in virtù del loro gioco molto ostico, avrebbero potuto mettere in difficoltà i nostri giovani rappresentanti, ma non pensavamo fino a tal punto, ed il 5-2 finale ridimensiona un po’ il nostro team.

Nell’incontro di sabato possiamo comunque salvare la maiuscola prestazione di un ottimo Luca Bigoni, autore di due bei punti, mentre i giovani Emanuele Giroletti e Mattia Boretti sono attesi ad un pronto riscatto nel prossimo turno di campionato, il 26 ottobre, quando affronteranno tra le mura amiche (Palestra Scuola Primaria di Villastanza, ore 16.00) l’ Arengario Monza.

Importante la vittoria esterna per 4-3 della nostra squadra “B” di serie D2 contro il Barbaiana. Vittoria che non è giunta del tutto inaspettata, in quanto il nostro team, causa indisponibilità di uno dei titolari, ha schierato la riserva “di lusso” Franco Mingolla, il quale si è disimpegnato da par suo, ottenendo due bei punti in singolare oltre a quello in doppio, insieme a capitan Cesare Schiavi, il quale ha dimostrato un leggero miglioramento rispetto alla prima giornata, lottando con determinazione e ottenendo anche un punto in singolare.

Un po’ sotto tono invece la prestazione di Marco Grassi, uscito sconfitto in entrambi gli incontri disputati, anche se in un caso solo sul filo di lana.

Ora il nostro team è atteso dalla difficile trasferta del 26 ottobre a Trezzano sul Naviglio, contro una squadra ora appaiata ai nostri in classifica, e probabilmente galvanizzata dalla vittoria interna ottenuta in quest’ultimo turno contro l’Arese.